Santuario della Madonna dell’Avello

Il Santuario della Madonna dell’Avello sorge sul colle della contrada di Cerezzata e risale al XV secolo. Il santuario conserva una statua della Madonna in pietra locale dipinta che è l’immagine della Madre di Dio più antica in terra bresciana.


Il Santuario subisce innumerevoli ampliamenti e trasformazioni nel corso dei secoli.
Nel Cinquecento le pareti della navata vengono affrescate con un ciclo di 159 figure intere di Santi e Madonne ad opera della Scuola Lombardo-Veneta.

Nel 1619 è affrescato il martirio di Sant' Erasmo, Vescovo di Formia, la cui devozione era molto diffusa in quel tempo. Nel 1684 è posata la campana maggiore sulla torre campanaria quattrocentesca.

A causa dell’aumento dei visitatori, durante il settecento il santuario viene ampliato. La planimetria dell'edificio viene ruotata di 180°, assumendo l’assetto attuale: a est il portale (1712), a ovest il presbiterio con l’altare in marmo policromo (1739), la nicchia quattrocentesca con la statua della Vergine e l’ancona in pietra policroma disegnata da Domenico Carboni. Viene quindi collocato il prezioso organo settecentesco, sacrificando tre affreschi, e nel 1755 viene costruita la sacrestia con volta affrescata con scene delle litanie del rosario.

Nella seconda metà del secolo gli affreschi vengono ricoperti da uno strato di calce, stesa per ordine del Vescovo Marino Giorgi (1777) e da allora degli affreschi se ne perde memoria.

Nel 1954 Padre F. Murachelli segnala questo monumento quattrocentesco e i suoi affreschi affioranti dalla calce.

Dal 1972 al 1976 la commissione, denominata Cappellania di Cerezzata, sorretta dall’entusiasmo e dal volontariato della popolazione, recupera gli affreschi, restaurati da Mario Pescatori e Gian Battista Simoni e ultimati da nel 1984 da Romeo Seccamani.

L'8 settembre di ogni anno si celebra presso il santuario la tradizionale festa della Natività della Madonna, con manifestazioni folcloristiche e culturali.

Per prenotare visite al Santuario della Madonna dell’Avello: Comune di Ome (Tel. 030 652025)

Richiedi Informazioni...

Per qualsiasi informazione o richiesta puoi inviarci una email compilando il form sottostante:



Copyright © 2015 Majolini Srl
Registro Imprese di Brescia - C.F. e P.Iva 01878710175
Tel (+39) 030 6527378 - Fax (+39) 030 6529800
majolini@majolini.it
Design by Click It Solutions